Come scegliere la giusta centrale elettrica portatile

Centrali elettriche portatili sono anche conosciuti come power bank. A differenza di quelle tascabili che possono caricare il tuo telefono solo 1-2 volte, le centrali elettriche portatili di solito hanno una capacità di oltre 500 Wh, possono caricare il tuo iPhone più di 45 volte e mantenere una luce LED da 10 W accesa per oltre 17 ore. Se ti piace il campeggio o stai cercando una fonte di energia alternativa, una centrale elettrica portatile è una buona scelta.

Contenuti

Perché hai bisogno di una centrale elettrica portatile?

Applicazioni per centrali elettriche portatili.

Aspetti da considerare prima di acquistare una centrale elettrica portatile.

Informazioni sulla sicurezza per le centrali elettriche portatili.

Domande frequenti sulle centrali elettriche portatili.

 

Perché hai bisogno di una centrale elettrica portatile?

Le centrali elettriche portatili ti aiutano a sentirti a tuo agio all'aperto e a goderti il divertimento.

Il campeggio è divertente se ami la vita all'aria aperta, ma stare all'aria aperta non significa necessariamente dover rinunciare a tutti i tuoi lussi o comfort moderni. Se preferisci usare una stufa piuttosto che accendere un fuoco, perché no? Se vuoi essere in grado di guardare film o giocare sul tuo telefono, anche questo è possibile.

Le centrali elettriche portatili sono buone fonti di alimentazione di riserva per l'uso domestico.

Gli stili di vita moderni dipendono interamente dall'elettricità, quindi è meglio assicurarsi di essere preparati in caso di interruzione di corrente. Le centrali elettriche portatili fanno funzionare il tuo frigorifero entro un certo tempo e puoi goderti un film o giocare ai videogiochi per far passare il tempo.

Le centrali elettriche portatili mantengono acceso il tuo gadget quando sei in movimento.

Quando si fa un lungo viaggio, a chi non piace aprire il frigorifero e tirare fuori una lattina di coca cola? O inviare e-mail di lavoro senza preoccuparsi del livello della batteria del laptop.

Puoi caricare le centrali elettriche portatili con i pannelli solari.

I pannelli solari e le centrali elettriche sono un buon generatore solare, rispetto ai generatori di gas grandi e rumorosi, sono più puliti, più silenziosi e più facili da maneggiare.

Le centrali elettriche portatili sono piccole, silenziose e facili da usare.

La maggior parte delle centrali elettriche portatili ha le dimensioni di una scatola da pranzo, puoi portarle facilmente in giro con una mano. Non fanno rumore, non emettono fumo e non hanno bisogno - quasi - di manutenzione, tutto ciò li rende molto facili da usare. Avrai anche energia pulita e rinnovabile.

Le centrali elettriche portatili sono sicure.

Le centrali elettriche portatili sono enormi batterie che ti porti dietro in movimento e hanno un sistema di gestione della batteria per garantire la sicurezza. Con più soluzioni per protezione da sovracorrente, protezione da cortocircuito, protezione da sovraccarico, protezione da sovraccarico, protezione da sovratensione e protezione termica, questo sistema monitorerà la salute di ogni cella e batteria, proteggendo il livello di sicurezza di la batteria e il sistema, migliorando così la durata della batteria. Le centrali elettriche di marchi di qualità sono persino allineate con i più alti standard del settore per le batterie, una qualità equivalente a quella delle auto elettriche.

 

Applicazioni per centrali elettriche portatili

L'uso più comune delle centrali elettriche portatili è il campeggio, ma sono anche molto utili in altre attività all'aperto e nelle emergenze domestiche. Le centrali elettriche portatili sono ideali per ricaricare dispositivi elettronici o collegare piccoli elettrodomestici a basso consumo. 

Le applicazioni includono:

  • Campeggio
  • Pesca
  • Andare in barca
  • RV in viaggio
  • Lavoro all'aperto
  • Tempo libero all'aperto
  • Emergenze domestiche
  • Energia di riserva per i veicoli elettrici
  • Fonte di energia per e-bike
  • Assistenza medica
  • Vivere fuori rete

E altro ancora...

 

Aspetti da considerare prima di acquistare una centrale elettrica portatile.

Quanta elettricità ti serve per la centrale

Una delle prime cose che devi considerare quando acquisti una centrale elettrica portatile è la capacità della batteria.

Si consiglia di scegliere una stazione di alimentazione con una batteria che superi il consumo dei tuoi elettrodomestici, in modo da assicurarti di avere energia anche tra una ricarica e l'altra. Ecco la formula per calcolare la potenza richiesta dai tuoi elettrodomestici: Tempo(h) x Watt(W)=Watt Ora(Wh). Ad esempio, tenere accesa una luce LED da 10 W per un'ora richiede 10 Wh di elettricità. Va notato che il tasso di conversione dell'energia non è del 100% e circa il 10% - 20% dell'elettricità andrà perso a causa del riscaldamento e per altri motivi.

Una maggiore capacità della batteria significa che la centrale sarà in grado di mantenere i tuoi dispositivi in funzione per un periodo di tempo più lungo prima di ricaricarli. Ecco il confronto della capacità di 6 Centrali elettriche portatili Bluetti come esempio.

Si prega di notare che i seguenti dati si basano sui prodotti più simili sul mercato, l'uso effettivo varierà in base al dispositivo.

Capacità

500 Wh

1200Wh

1500Wh

1800Wh

2000Wh

2400 Wh

Consiglia

Prodotto

Bluetti AC50S

Bluetti EB120

Bluetti EB150

Bluetti EB180

Bluetti AC200P

Bluetti EB240

i phone

45 ricariche

98 ricariche

128 ricariche

150

ricariche

185 ricariche

220 ricariche

Computer portatile

7 ore

17 ore

21 ore

25,5 ore

28 ore

34 ore

Camera digitale

23 ricariche

61 ricariche

84 ricariche

95 ricariche

100 ricariche

120 ricariche

drone

7 ricariche

17 ricariche

21,5 ricariche

25,5 ricariche

30 ore

34 ricariche

Proiettore

2 ore

5.1 ore

6.8 ore

7,6 ore

8,5 ore

10,2 ore

Mini dispositivo di raffreddamento

7 ore

17 ore

21 ore

25,5 ore

30 ore

34 ore

Altoparlante Bluetooth

50 ricariche

140 ricariche

186 ricariche

220 ricariche

240 ricariche

280 ricariche

Luce 10W

29 ore

95 ore

127 ore

145 ore

180 ore

220 ore

Frigo

2,5 ore

6.8 ore

8 ore

10,2 ore

11 ore

13,6 ore

Lavatrice

/

2 ore

2,3 ore

3 ore

3,4 ore

4.1 ore

tv

3 ore

9,2 ore

12 ore

14 ore

15,5 ore

18,5 ore

Caffettiera

/

1,7 ore

2 ore

2,5 ore

2,8 ore

3,4 ore

CPAP

7 ore

25,5 ore

30 ore

38 ore

40 ore

51 ore

Asciugacapelli

/

0,4 ore

0,6 ore

0,8 ore

1,1 ore

1,4 ore

E-bike 250W (batteria 10Ah)

1 ricarica

3 ricariche

3.5 ricariche

4 ricariche

5 ricariche

6 ricariche

Il tipo di batteria della centrale elettrica

Di solito, le centrali elettriche portatili utilizzano batterie agli ioni di litio, perché hanno grandi capacità, pesano poco e possono resistere a più dell'80% di scarica. Tuttavia, puoi trovare centrali elettriche con batterie AGM o di tipo gel, entrambe sono opzioni più economiche. Ma le batterie AGM hanno un grosso svantaggio, sono sensibili alla profondità di scarica. Ciò significa che più la batteria è scarica, meno cicli ha. Quindi le batterie agli ioni di litio vantano una durata del ciclo molto più lunga.

Esistono diversi tipi di batterie agli ioni di litio, comprese le batterie LFP e NMC. Tra questi, le batterie NMC hanno un'elevata energia o potenza specifica. Questa limitazione di "energia" o "potenza" li rende più comuni negli utensili elettrici o nei veicoli elettrici.

l'iopotenza dell'inverter della centrale elettrica

Un altro fattore importante in una centrale elettrica è la potenza di uscita dell'inverter corrente. Se è basso, non sarà in grado di avviare alcuni dispositivi. Assicurati che la potenza di lavoro dell'inverter, o watt di corrente alternata, sia sufficiente per caricare i dispositivi che prevedi di collegare alla centrale elettrica. Ad esempio, la maggior parte delle porte USB del computer fornisce 5 V di elettricità con una corrente massima di 0,5 A. Ciò significa che la potenza complessiva sarà di 2,5 Watt al massimo. E la potenza in ingresso di un iPhone è di almeno 5 W, se carichi il tuo iPhone con una porta USB del computer, sarà molto lento.

Prendiamo come esempio Bluetti EB120, dotato di 4 porte USB 5V/3A, ovvero 15W, sufficienti per la maggior parte dei dispositivi elettrici inclusi laptop, telefoni cellulari, fotocamere digitali, droni RC, ecc.

Le dimensioni e il peso della centrale elettrica

Prima di acquistare una centrale elettrica portatile, poniti alcune domande: quanto portatile hai bisogno? Quanto spazio hai? Hai un posto dove metterlo? È meglio considerare le dimensioni e il peso delle centrali elettriche portatili perché solitamente vengono utilizzate in spazi ridotti. Se hai bisogno di una centrale elettrica di grande capacità puoi trovarti con una sorpresa al momento da metterla dove pensi.

Normalmente le centrali elettriche con capacità maggiori hanno dimensioni maggiori perché richiedono più celle della batteria. Prima di effettuare ordini, puoi controllare le dimensioni del prodotto e trovare un oggetto di dimensioni simili per vedere se può adattarsi al luogo in cui intendi metterlo.

Prodotto

Bluetti EB55

Bluetti EB120

Bluetti EB150

Bluetti EB180

Bluetti AC200P

Bluetti EB240

Capacità

500 Wh

1200Wh

1500Wh

1800Wh

2000Wh

2400 Wh

Misurare

278 x 200 x 198 mm

293,5 x 165,4 x 364,7 mm

371,5 x 165,4 x 364,7 mm

394 x 165,4 x 364,7 mm

420 x 280 x 386 mm

493,5 x 165,4 x 364,7 mm

Peso

7,5 kg

12,6 kg

17,2 kg

17 kg

27,5 kg

21,5 kg

La quantità di porto della centrale elettrica

Fai un elenco di tutti gli elettrodomestici e i dispositivi che potresti aver bisogno di caricare con le centrali elettriche, quindi puoi prendere la decisione giusta sui tipi e le quantità di porte.

Prendiamo Bluetti EB55 ad esempio, puoi vedere che ha queste porte

4 * Uscite CA

1 * Uscita USB di tipo C

1 * posto auto

4 * Uscite USB-A

2 * Uscite CC

1 * pad di ricarica wireless

I metodi di ricarica della centrale elettrica

Il modo più consigliato per ricaricare una centrale elettrica portatile è utilizzare pannelli solari fotovoltaici perché è energia pulita e fa risparmiare denaro. Ma non è l'unico modo, puoi anche ricaricare la tua stazione di alimentazione collegandola a una presa da 220V. E alcune stazioni di alimentazione supportano anche la ricarica con la presa da 12 V della tua auto (l'accendisigari).

Centrale elettrica portatile Bluetti AC50S supporta 3 metodi di ricarica

Ricaricare centrale elettrica con pannelli solari

Questa è l'opzione migliore se utilizzi la centrale elettrica all'aperto ed è anche la più ecologica. Per effettuare la ricarica, assicurati che il pannello sia ben orientato al sole e abbia una potenza sufficiente per ricaricare la centrale portatile in una giornata.

Ricaricare centrale elettrica con Presa elettrica 220V (presa elettrica domestica)

Nel caso in cui non disponi di pannelli solari o utilizzi la centrale solo poche volte, caricarla a casa tramite la presa da 220 V è una buona opzione. Pertanto è necessario utilizzare il caricabatterie indicato come se fosse un dispositivo elettronico con batteria. Quando lo utilizzi, assicurati di non sbagliare la polarità.

Ricaricare centrale elettrica con Presa elettrica 12V (presa accendisigari)

Alcune centrali elettriche supportano la ricarica con una presa da 12 V nelle auto. Questo è l'ideale se si esaurisce la corrente durante un tragitto giornaliero e non si dispone di un pannello solare o di una presa da 220V.

Il tempo di ricarica della centrale elettrica portatile

Ci vuole un po' di tempo per caricare completamente una centrale elettrica. Normalmente maggiore è la capacità della batteria, maggiore è il tempo necessario per caricare completamente. Puoi trovare il tempo di ricarica nella descrizione del prodotto, normalmente sono necessarie 4-5 ore per un pannello solare da 120 W per caricare una centrale da 500 Wh, 6 ore per una presa a muro da 220 V e 5 ore per una presa per auto da 12 V.

Il ciclo di vita della centrale elettrica portatile

Una carica e scarica completa di una batteria è chiamata ciclo, la durata del ciclo determina per quanto tempo puoi utilizzare una centrale elettrica portatile prima che si rompa. Se una centrale ha più di 1000 cicli, significa che puoi usarla per più di 2 anni se la carichi e la scarichi ogni giorno.

 

Informazioni sulla sicurezza per le centrali elettriche portatili

Oltre ad acquistare la tua centrale elettrica da produttori affidabili, è importante conoscere alcune informazioni sulla sicurezza. Si prega di leggere il manuale dell'utente prima di utilizzare le centrali elettriche portatili.

  • Mantieni asciutta la tua centrale elettrica.
  • Utilizzare i cavi e le prolunghe corretti.
  • Non sovraccaricare frequentemente la centrale nonostante abbia una protezione da sovraccarico.

 

Domande frequenti sulle centrali elettriche portatili

Quanti anni durano le centrali elettriche portatili?

Dipende dalla manutenzione della centrale e dalla frequenza con cui viene utilizzata. Le centrali elettriche vendute su BuyBestGear di solito hanno più di 1000 cicli, 1 ciclo significa utilizzare il prodotto da completamente carico a zero spese. Se usi la tua centrale elettrica portatile ogni giorno, durerà più di 2 anni. Ma se lo usi meno frequentemente, durerà molto più a lungo.

Che cosa può io funzionare su una centrale elettrica portatile?

Le centrali elettriche portatili sono progettate per caricare piccoli dispositivi elettronici come telefoni, laptop, ventilatori da tavolo, luci da lavoro pesanti, macchine CPAP, ecc. Prestare attenzione ai wattora stimati che ogni marchio fornisce nelle sue specifiche per determinare quale modello rende il più senso per ciò che vorresti alimentare.

Una centrale elettrica può far funzionare un frigorifero?

Dipende dal frigorifero e dalla capacità della centrale elettrica portatile. Normalmente un frigorifero standard ha una potenza stimata di 600 W, quindi è necessaria almeno una centrale elettrica da 1000 Wh per farlo funzionare per più di un'ora. Naturalmente, se è solo un mini-frigo, una centrale elettrica portatile può farlo funzionare per un periodo piuttosto lungo. Conferma sempre i requisiti elettrici per il tuo apparecchio specifico prima di acquistare una centrale elettrica portatile, in particolare i watt di picco e di avvio.

In caso di ulteriori domande sulle centrali elettriche portatili, inviare un'e-mail a support@buybestgear.com o utilizzare il Chat online 


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati